Marjuana e Hashish

marjuana-hashishOggigiorno la marijuana e l’hashish sono considerate delle droghe pesanti a tutti gli effetti,visto che con l’uso della chimica, che altera le sostanze, oggi sono molto più devastanti.
Bisogna considerare che dopo aver fumato marijuana o hashish si ha una sensazione di benessere artificioso e di rilassamento, rendendo così il soggetto lontano, apparentemente, dai problemi e difficoltà che la vita gli presenta. Questa caratteristica rende la cannabis una droga vera e propria, inducendo così il soggetto ad una distorsione a livello percettivo e un’alterazione della percezione del tempo.

Sintomi utili per riconoscere una persona che fuma cannabis

A livello fisico la cannabis produce perdita di energia, apatia e difficoltà psicomotorie. Gli effetti della cannabis si manifestano in occhi arrossati , aumento dell’appetito (soprattutto nei confronti degli zuccheri) e leggere difficoltà psicomotorie sono facilmente riscontrabili, anche se questo è soggettivo e naturalmente dipende dalla frequenza e dai quantitativi assunti. Tuttavia, i fumatori di alte dosi di marijuana possono manifestare sintomi a livello polmonare (episodi di bronchite acuta, affanno, tosse e catarro) e la loro funzione polmonare può risultare alterata.

//]]>